Oggi abbiamo pensato ad una puntata davvero speciale perché, per la prima volta nella storia di Coach Factor, abbiamo un ospite proveniente da un altro sport: si tratta di Dimitri Lauwers.

Dimitri, per gli amici “Doum”, è un ex giocatore professionista di basket, nato in Belgio, che ha militato nelle principali squadre dei massimi campionati belga (Ostenda), francese (Le Mans e JDA Dijon) e italiano (Teramo, Scafati, Virtus Bologna, Varese, Avellino, Verona, Montegranaro), oltre ad aver vestito la casacca della sua nazionali per 15 anni in 101 occasioni.

Ultimata la carriera da giocatore, Doum è diventato uno dei principali esperti nell’allenamento specifico del tiro, ideando un programma di allenamento mediante l’utilizzo di macchinari e software altamente tecnologici (per maggiori informazioni potete visitare il suo sito www.drswish.it)

In questa intervista Doum, dopo averci spiegato come è nato il suo progetto e come si sviluppa, cercherà di capire in che modo i concetti di allenamento specialistico di una tecnica e di utilizzo delle tecnologie possono adattarsi anche al nostro sport e a molti altri ancora.

Insieme faremo una serie di riflessioni e svilupperemo dei parallelismi tra gli sport, per cercare di capire in quali circostanze l’allenamento “iperanalitico” si rivela davvero efficace; infine cercheremo di capire in quale modo e in che misura l’utilizzo della tecnologia possa incidere positivamente sul nostro allenamento.

Una puntata nella quale, mai come prima, siamo interessati a conoscere il vostro punto di vista, nell’ottica di un confronto costruttivo per tutti.

Insomma, un altro episodio imperdibile!

Buon ascolto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.